In rete per imparare l’arte educativa del Servizio

0
208

Venerdì 25 novembre alle ore 21,15, presso la parrocchia Buon Pastore di Macerata (quartiere Collevario) prenderà il via l’undicesimo ciclo d’incontri rivolti a giovani, genitori, insegnanti, catechisti e a quanti hanno a cuore l’educazione. L’iniziativa è promossa dalla Rete per l’Educazione che da anni mette in campo la “forza della convergenza” di ben dieci associazioni locali nel progetto (pagina facebook) e fa parte integrante dell’itinerario formativo dell’Unità Pastorale.

Tema del primo appuntamento sarà “Educarsi per servire. Servire per educare” in cui una coppia di coniugi offrirà la propria testimonianza del proprio servizio al Sermig di Torino. Il Servizio Missionario Giovani, nasce nel 1964 da un’intuizione di Ernesto Olivero e da un sogno condiviso con molti: sconfiggere la fame con opere di giustizia e di sviluppo, vivere la solidarietà verso i più poveri e dare una speciale attenzione ai giovani cercando insieme a loro le vie della pace. Dai “Sì” di giovani, coppie di sposi e famiglie, monaci e monache è nata la Fraternità della Speranza.

Gli incontri proseguiranno il 27 gennaio 2017 con don Fortunato Di Noto presidente e fondatore dell’Associazione Meter onlus, nata per tutelare i minori e contrastare la pedopornografia online, il 10 marzo sarà la volta di Marinella Perroni, teologa e presidente del coordinamento teologhe italiane e, come di consueto, si concluderanno alle 16 del 7 maggio nel corso della Festa del Buon Pastore.

locandina

Print Friendly

Comments

comments