Ha preso il via con successo, a Recanati, presso la Biblioteca comunale, le «Letture in braccio» dedicate ai bambini della fascia di età compresa tra gli 0 e i 3 anni. Un’iniziativa organizzata per la prima volta ma che ha subito superato i connotati della speri mentalità, visto il gradimento che hanno mostrato nonne, bambini e genitori che hanno partecipato all’incontro. Le letture, promosse dal Comune, tramite l’assessorato alle Culture, con la partecipazione attiva delle lettrici volontarie di Nati per Leggere, rappresentano un’opportunità importante di lettura ad alta voce, che se prodotta con continuità sin dai primi mesi di vita può avere un’influenza positiva a livello relazionale e cognitivo.

«Siamo molto soddisfatti di questa nuova iniziativa rivolta ai più piccoli, che vede protagonista la nostra biblioteca in un progetto di crescita emotiva e cultura. Un sentito grazie va a tutte le lettrici volontarie e alle operatrici interne che si impegnano con entusiasmo e professionalità per la collettività recanatese»: ad affermarlo è l’assessore Rita Soccio.

Il calendario degli appuntamenti con le «Letture in braccio» proseguirà il 12 gennaio 2017: quindi, a seguire, i giovedì del 9 febbraio, 9 marzo, 13 aprile e 11 maggio.
Per ulteriori informazioni, è possibile rivolgersi alla Biblioteca comunale (071 9740021).

Print Friendly

Comments

comments