Flavio Corradini, magnifico rettore dell’Università di Camerino, parla ai microfoni di Radio Nuova dimostrando la forte determinazione propria e dell’Ateneo a ripartire al più presto. #IlFuturoNonCrolla è l’hashtag lanciato ieri durante l’incontro con il presidente del Consiglio, Matteo Renzi che ha definito il rettore “un tipo tosto”.

I due terzi delle strutture universitarie sono ancora agibili, mentre tutte quelle situate all’interno del centro storico di Camerino hanno bisogno di essere messe in sicurezza; Corradini è comunque fiducioso: «Stiamo ricevendo delle manifestazione di affetto che veramente toccano il cuore e per questo ringrazio tutti, il nostro obiettivo è quello di ripartire con le lezioni in una settimana».

Ascolta l’intervista realizza da Roberta Foresi per Radio Nuova Macerata:

Print Friendly

Comments

comments