Nel corso della cerimonia della XI Charter dei Lions Recanati Colli dell’Infinito, che si è svolta nei giorni scorsi, come ogni anno alla presenza del Governatore e delle autorità, il presidente Andrea Vulcano ha annunciato la volontà di voler recuperare, con lo strumento dell’Art bonus, il portale della storica chiesa di Sant’Agostino. Alla cerimonia erano presenti, per il Comune di Recanati, il vicesindaco Antonio Bravi, il presidente del consiglio Massimiliano Grufi e l’assessore alle culture Rita Soccio.

lions2L’elegante portale in pietra bianca d’Istria è stato realizzato da Giuliano di Fiandra con la statua del santo all’interno della lunetta sulla sommità, e rappresenta una delle principali caratteristiche della chiesa agostiniana costruita, assieme al convento degli Eremitani, nel 1270. L’assessore Soccio ha ringraziato il presidente Vulcano, il governatore Dassori e tutti i Lions presenti per questo lodevole e apprezzabile gesto volto a restituire alla cittadinanza un vero gioiello del patrimonio storico artistico e culturale di Recanati che potrà ritornare al suo antico splendore, così come è stato per la Torre delBorgo.

Print Friendly

Comments

comments