«Sparirà con me ciò che trattengo, ma ciò che avrò donato resterà nelle mani di tutti». Il verso del poeta Tagore potrebbe ben racchiudere il senso del convenire vissuto nei giorni scorsi dal Rotary Club «Giacomo Leopardi» di Recanati, attraverso una giornata costellata di incontri arricchenti – tra cui la visita alla Casa del poeta, con il saluto della contessa Olimpia Leopardi, e alla cooperativa sociale La Ragnatela – e conclusasi con una conviviale a Palazzo Carradori, a Montefano. L’occasione, la visita del Governatore del Distretto 2090 (che comprende Abruzzo, Marche e Molise), Paolo Raschiatore che, accompagnato dalla sua signora e dalla coordinatrice dei progetti, tramite l’impegno del Consiglio direttivo recanatese ha avuto modo di conoscere ancora meglio il tessuto sociale e culturale che anima il territorio leopardiano con le sue innumerevoli risorse.

Un “habitat” in cui la guida del Club Service ha avuto modo di apprezzare recentemente, anche grazie all’iniziativa «Rotary in fiera», la due giorni solidale svoltasi proprio a Recanati il cui ricavato è stato devoluto alle popolazioni terremotate del Centro Italia (leggi Qui).

La visita del gruppo rotariano a Casa Leopardi, accolti dalla contessa Olimpia (prima da sinistra)
La visita del gruppo rotariano a Casa Leopardi, accolti dalla contessa Olimpia (prima da sinistra) (foto Paolo Pagnanelli)

A fare gli onori di casa, nella serata di venerdì 14 ottobre, l’attuale presidente del Rotary locale Francesco Fradeani (nella foto di copertina, assieme al Governatore) che, alla presenza dei Past president, del segretario e del prefetto e, ovviamente, dei diversi soci intervenuti (a cui, da oggi, va ad aggiungersi la nuova figura di Carlo Alberto Nicolò) ha sottolineato lo «spirito giovane» attraverso cui il Club si mobilita, attraverso attività concreto finalizzate al sostegno delle realtà più svantaggiate, in un’ottica di «sinergia» con le altre esperienze di volontariato e alla luce di quel «mettersi al servizio» richiamato anche dal vescovo della diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia, monsignor Nazzareno Marconi. Oltre a ciò, non vanno dimenticate le «best practices», tra cui, nella città del “giovane favoloso”, spicca il recente restauro della Torre del Borgo (Qui il servizio), ritornata alla luce grazie alla volontà dell’Amministrazione comunale e del generoso mecenatismo attivatosi tramite lo strumento dell’Art bonus adottato dal service recanatese.

«Il Rotary al servizio dell’umanità» è, difatti, il motto che veicola, da decenni, l’incessante opera di sensibilizzazione e aiuto materiale promosso dagli oltre 1 milione e 200mila rotariani presenti nel mondo, come ricordato da Raschiatore nel suo articolato intervento ispirato dalle parole del fondatore del Rotary International, Paul Harris: «Gli sforzi condivisi devono arrivare al servizio dell’umanità, senza limiti».

dsc_6542
Il Governatore del Distretto 2090 in visita alla cooperativa locale La Ragnatela (foto Paolo Pagnanelli)

Più d’uno gli spunti di riflessione offerti dal Governatore ai soci e ai consiglieri del piccolo ma significativo Rotary «Giacomo Leopardi», a testimonianza dello slancio e della «responsabilità» con cui si tenta di attuare ciò che sembra impossibile ma non lo è, grazie al contributo di molti: «Cambiare la vita delle persone in meglio, diffondendo valori convincenti e coerenti con gli ideali su cui si fonda la storia del gruppo». Quindi, il riferimento alle proposte, finalizzate «all’incoraggiamento dei talenti dei giovani e alla promozione delle intelligenti professionalità da spendere per mettere in campo buone opere», e alle idee legate al centenario della fondazione del Rotary International.

Infine, un prestigioso cadeau consegnato a Paolo Raschiatore, come omaggio e ricordo della giornata recanatese in cui, non casualmente, si riannodano i “fili” della tradizione: alcuni cimeli donati dalla stessa famiglia nobiliare e appartenuti al conte Pierfrancesco Leopardi, discendente del poeta, ai tempi in cui fu Governatore rotariano.

(foto Franco Caporaletti e Paolo Pagnanelli)

La Visita Del Governatore Al Rotary «Giacomo Leopardi» Di Recanati

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar

 

Print Friendly

Comments

comments