Chiusura in crescendo per Leguminaria: superate le presenze del 2015

Alcuni numeri della manifestazione: 250 volontari, 30 cuoche, 55 espositori di prodotti bio, oltre 30 ceramisti, oltre 100 musicisti

0
156

Bilancio ultra positivo per Leguminaria 2016, che domenica 16 ottobre si è conclusa in crescendo e supera le presenze dell’anno precedente. Grande soddisfazione per la riuscita di questa edizione dell’evento ricca di novità, che si distingue per la qualità degli appuntamenti e per la quantità di pubblico presente, esprime il sindaco di Appignano Osvaldo Messi, che sottolinea in particolare la variegata offerta e l’ottimo livello dell’intrattenimento musicale: «Il mio ringraziamento va a tutte le associazioni che hanno reso possibile il successo di Leguminaria, e a tutti i cittadini che hanno collaborato» (ascolta qui le interviste).

L’unione fa la forza a Leguminaria, e lo dimostrano anche i numeri della manifestazione: 250 volontari, 30 cuoche, 55 espositori di prodotti bio, oltre 30 ceramisti, oltre 100 musicisti. A fornirli il presidente della locale Pro Loco Luca Buldorini, che dichiara: «Sono estremamente felice per le migliaia di visitatori presenti e per la partecipazione degli appignanesi, che ci sono stati vicini non solo a livello logistico ma anche morale. Alla mia età  – ha concluso Buldorini – avere avuto la possibilità di guidare una macchina organizzativa come questa è stata davvero una grande soddisfazione».

Leguminaria 2016

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar
Print Friendly

Comments

comments