Infissi Design festeggia 40 anni “proiettandosi nel futuro”

Ivano Rustichelli, il titolare, ed il suo socio Renzo Coppari, hanno voluto vicini tutti coloro che, in questo lungo periodo, sono stati coinvolti nella nascita, nello sviluppo e nella crescita di questa realtà treiese

0
315
Il titolare di Infissi Design, Ivano Rustichelli

Venerdì 14 ottobre, nella sede aziendale, l’azienda Infissi Design ha festeggiato i quaranta anni di vita. Ivano Rustichelli, il titolare, ed il suo socio Renzo Coppari, hanno voluto vicini tutti coloro che, in questo lungo periodo, sono stati coinvolti nella nascita, nello sviluppo e nella crescita di questa realtà treiese. Ne è risultata una giornata splendidamente riuscita, con un’emozione palpabile condivisa da tutti i presenti, dove veramente i rapporti interpersonali hanno preso il posto delle notizie tecniche e delle ultime scoperte, che pure hanno avuto il loro ruolo.

Antonio Pettinari saluta Rustichelli
Antonio Pettinari saluta Rustichelli

Così, condotti da Alvin Crescini che ha presentato i vari interventi, è toccato a Francesco Giacomini dare il via alla giornata. Sono state raccontate tante situazioni, storie vecchie e nuove, aneddoti, paure e speranze, sogni realizzati e talvolta spezzati, progetti compiuti e speranze ancora vitalmente intatte. Il tutto con qualche accenno alla crisi odierna, difficile, senza una fine vicina o lontana, ma condito da un ottimismo che ha fatto da sfondo e da cornice alle parole dette. Un ottimismo attestato dalle nuove realizzazioni dell’azienda, sempre avanti nella ricerca e ben testimoniato dalla presenza dei vertici di Unicam (Flavio Corradini e Claudio Pettinari) che hanno annunciato un interessante ed avanzato studio innovativo sulla ricerca ed elaborazione di un profilo antibatterico (lo ha illustrato la dottoressa Francesca Condello) proprio in seno al dipartimento di chimica di Camerino. Tante le presenze significative, a cominciare dai fornitori storici ed attuali di Infissi Design, dai rivenditori venuti da ogni parte d’Italia (soprattutto l’Emilia Romagna), dalla partecipazione di rappresentanti istituzionali (il senatore Mario Morgoni, il presidente della Provincia Antonio Pettinari, il sindaco ed il vice sindaco di Treia, Franco Capponi e Edi Castellani), dalla presenza dell’artista Nazareno Rocchetti ed infine dal contributo di riconoscenza della dirigente del Liceo Classico Linguistico Leopardi di Macerata, Annamaria Marcantonelli, che ha testimoniato la collaborazione e la partecipazione dell’azienda alla crescita degli studenti, attraverso il sostegno di diversi progetti scolastici.

dsc_0043
Flavio Corradini con Rustichelli

Due riconoscimenti speciali sono stati conferiti alle aziende rivenditrici che da più tempo collaborano con Infissi Design: Errebi Plast e Isal. Ivano Rustichelli è stato visibilmente catturato da picchi di un’emozione palese, ma questo ha reso ancor più umana, personale, vera ed autentica la giornata che, dopo gli interventi previsti ed una visita guidata allo stabilimento di produzione, si è conclusa a tavola, all’interno dell’azienda, con la degustazione di prodotti tipici locali, come ormai è consuetudine da Infissi Design. Il titolare Rustichelli, vivace nei suoi interventi per tutta la mattinata, ha paragonato la sua azienda ad una bella donna di cui si è innamorati e per la quale l’attenzione è costante e profonda: questa la sua sintesi, fra numeri, fatti, avvenimenti, soddisfazioni (tante) e qualche magone (pochi) che ha suggellato la sua dedizione a questo appassionante lavoro.

dsc_0200
Rustichelli con Annamaria Marcantonelli

“Nessuno di noi si nasconde che stare in piedi è diventato difficile per le aziende – ammette Ivano Rustichelli – ma la presenza di tante persone care, stamattina, continua a farmi pensare che questa avventura è stata una buona idea e che, ancora oggi, vale la pensa continuare a fare bene quello che stiamo facendo, proiettandoci nel futuro, senza paura. Noi investiamo tante energie nell’innovazione e nella ricerca: saranno i nostri punti di forza anche nell’avvenire. È un segnale di speranza fondato, non è solo un auspicio”.

dsc_0028

Print Friendly

Comments

comments