Per il pranzo di oggi avevo voglia di preparare un risotto, ma non uno di quelli classici della cucina italiana. Per questo, ho scelto due ingredienti che non avevo mai provato insieme, ossia la scamorza e la salsa tartufata: devo dire che la scelta si è rivelata indovinata, provare per credere.

Ingredienti per 4 persone:

-350g di riso arborio
-200g di scamorza
-2 cucchiai di salsa tartufata
-1/2 cipolla
-1lt di brodo vegetale
-1/2 bicchiere di vino bianco
-50g di burro
-parmigiano q.b.

Preparazione:

In una pentola, portare ad ebollizione il brodo (da preparare con sedano, carote e altre verdure a vostra scelta). Dopo circa 5 minuti, in una padella far stufare la cipolla tritata finemente con metà burro e nel frattempo, ridurre a striscioline la scamorza. Successivamente, tostare il riso in padella e sfumarlo con il vino bianco.

20161013_125423

Iniziare la cottura aggiungendo un mestolo di brodo e mescolando fino al suo completo assorbimento. Ripetere il procedimento per circa 20 minuti, e, pochi minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungere la scamorza e farla sciogliere.

20161013_125407

Terminata la cottura, a fuoco spento mantecare il risotto con il restante burro e una manciata di parmigiano. Infine aggiungere la salsa tartufata, mescolare ed impiattare. Il vostro risotto è pronto da gustare, buon appetito!

20161013_130838

Print Friendly

Comments

comments