Educarsi alla rete e al digitale

Il corso, della durata complessiva di 9 ore, si svolgerà il 14 e 27 ottobre e il 7 novembre: relatore sarà Lorenzo Lattanzi, presidente regionale Aiart

0
153

Educarsi alla rete e al digitale. Il corso, della durata complessiva di 9 ore suddivise in tre incontri e previsto dal piano triennale di offerta formativa, si terrà di pomeriggio al liceo artistico in via Cioci 2, a Macerata. Relatore sarà Lorenzo Lattanzi, presidente regionale Aiart (associazione per la tutela degli spettatori radio, televisione e web). Previsto anche un importante contributo dell’ispettore capo della Polizia Postale di Macerata, Raffaele Daniele.

Inizierà venerdì 14 ottobre dalle 15 alle 18, giorno un cui Lattanzi parlerà di neuroscienze e media, di comunicazione “smart”, di contenitori e contenuti dei messaggi, di comunicazione digitale tra etica ed estetica. Relatore del secondo incontro, che si terrà giovedì 27 ottobre dalle 16.30 alle 19.30, sarà proprio l’ispettore capo della Polizia Postale, Daniele, che tratterà i seguenti argomenti: l’universo social mediale, il coding della mente, cyberbullismo, il digitale come corpo del reato, prevenzione del crimine e del cybercrimine.

L’ultimo incontro si terrà lunedì 7 novembre, dalle 15 alle 18 e gli argomenti di discussione saranno l’ibridazione mediale e internet delle cose, la rete come opportunità e come potenziale trappola, educare ed educarsi nell’era digitale, relazioni digitali e spunti di riflessione per un piano nazionale scuola digitale (Pnsd) efficace.

La partecipazione è libera e suggerita a genitori e docenti oltreché ovviamente a chi è interessato ad argomenti così comuni ma ancora poco conosciuti. Per maggiori informazioni consultare il sito www.aiartmarche.org; oppure scrivere a: marche@aiart.org.

Print Friendly

Comments

comments