«Un’emozione forte nel ricordo della bambina». Non nasconde la commozione Mario Lambertucci, presidente della Società Operaia di Colmurano, nel commentare l’evento di sabato 8 ottobre in ricordo di Valentina Pazzaglia, morta a soli 13 anni per una grave forma di tumore (leggi qui l’articolo). Con loro il comico di Castelraimondo Antonio Lo Cascio che «famoso per il suo linguaggio colorito ma anche per la sua umanità – ha aggiunto Lambertucci -, ha fatto ridere e piangere le oltre 300 persone intervenute al Palazzetto dello Sport».

Il sindaco Ornella Formica
Il sindaco Ornella Formica

L’evento di beneficenza è stato promosso con la collaborazione dell’Amministrazione comunale, presente il sindaco Ornella Formica, e realizzato in pochissimo tempo, con due momenti: il primo dedicato alla convivialità, durante il quale si sono raccolte le prime offerte; e il secondo proprio allo spettacolo, a ingresso gratuito, di Lo Cascio, dove i presenti hanno potuto liberamente devolvere le loro “offerte del cuore”.

sala«Su esplicita richiesta della famiglia Pazzaglia – ha continuato il presidente della Società Operaia -, i fondi raccolti saranno destinati in parti uguali al reparto di Pediatria del Policlinico Gemelli di Roma e al reparto oncologico dell’Ospedale civile di Macerata. Grazie alla generosità di tutti si sono superati i 900 euro, mentre le altre somme “libere” sono state già consegnate alla stessa famiglia in favore delle Associazioni che contribuiscono ad aiutare i familiari delle persone afflitte da una lunga malattia».

Il comico Antonio Lo Cascio
Antonio Lo Cascio

Da evidenziare la capacità di Valentina di coinvolgere ed emozionare, anche a distanza di anni dalla sua morte, persino le persone che, come Lo Cascio, non l’hanno conosciuta direttamente: «Il comico si è subito immedesimato nella sofferenza di questa bambina – ha concluso Lambertucci -, ricordando le fasi della sua pur breve vita, mentre la mamma ha sottolineato come sia fondamentale organizzare appuntamenti di questo genere: troppo spesso, infatti, ci accorgiamo di tali necessità soltanto quando ne veniamo coinvolti direttamente, ma sono purtroppo molte le famiglie che hanno bisogno di questi gesti di solidarietà, sia per un sostegno morale, che economico».

 

Una Serata Per Valentina Pazzaglia – Foto Società Operaia Colmurano

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar
Print Friendly

Comments

comments