Si è spento Franco Grasso, guida preziosa di Ètv Marche

0
726

Si è spento nella notte Franco Grasso, volto amato della tv marchigiana e coordinatore di Ètv Marche. Era ricoverato da qualche giorno all’Ospedale di Torrette di Ancona a causa di una malattia che lo inseguiva da tempo, affrontata con esemplare coraggio.

La camera ardente sarà allestita a partire dalle 15 di oggi, sabato 8 ottobre all’obitorio dell’ospedale anconetano.

La carriera televisiva di Franco Grasso era iniziata negli anni 80 a Milano con Rete A, oggi Deejay Tv “Nove”. Sono gli anni che lo porteranno a collaborare, tra gli altri, con Mike Bongiorno ed Emilio Fede e a realizzare programmi come “Scherzi a parte” e lo “Zecchino d’oro”. Poi l’approdo a Rete7 Bologna, acquisita successivamente dal gruppo Spallanzani, e divenuta E’tv-Rete7.

Nel gennaio 2004 l’arrivo ad Ancona per dare vita a Ètv Marche in collaborazione con Giovanni Mazzoni, direttore della testata. Dal 10 maggio dello stesso anno l’avvio dei primi telegiornali.

w2my_cvj_400x400Sotto la sua guida una crescita costante dell’offerta informativa e televisiva fino a farne una tv leader nel panorama marchigiano e non solo. Dal settembre 2006 l’avventura di “Buongiorno Marche” che lo ha visto in coppia con Maurizio Socci ne “I Grassocci” a raccontare le notizie dalle Marche, dall’Italia, dal mondo sempre con il sorriso sulle labbra, rigorosamente in diretta – su Ètv Marche e Radio center music – a rispondere e interagire con i tele-radio-ascoltatori con cui ha stabilito negli anni un rapporto famigliare e di forte affetto.

Appassionato delle cause degli ultimi ha fondato la Onlus “Il Sorriso di Daniela” per portare assistenza sanitaria e istruzione in Uganda.

Print Friendly

Comments

comments