Don Andrea Berardi, «serenità» e «gratitudine» verso l’ordinazione

La cerimonia si svolgerà sabato 8 ottobre nel "tempio di don Bosco" a Macerata

0
1796
Don Andrea Berardi durante l'intervista a Radio Nuova Macerata

Don Andrea Berardi, salesiano, racconta ai microfoni di Radio Nuova Macerata le sue sensazioni a pochi giorni dalla sua ordinazione, sabato 8 ottobre (leggi qui l’articolo). «Due sentimenti – ha affermato il giovane -, la serenità, e per questo ho preso tutto il tempo necessario, più di un anno di diaconato, per arrivare senza impegni che avrebbero potuto distogliere la mia concentrazione; e la gratitudine. Gratitudine per il Signore, che mi fa un dono grande, e per le tante persone che mi stanno sostenendo, con preghiere e affetto, nell’avvicinarmi a questo giorno così importante». Padre diacono, don Andrea però dichiara di non essere stato influenzato da questo “ruolo” ma dall’esempio di vita cristiana offertogli dalla sua famiglia.

Il giorno dopo la consacrazione, domenica 9 ottobre, don Andrea celebrerà la sua prima messa, nel tempio di don Bosco, a Macerata, alle ore 11.30. La domenica successiva, il 16 ottobre, sarà invece la sua parrocchia d’origine, la chiesa di Santa Croce, a festeggiare insieme al neo sacerdote (con Messa alle ore 11.15).

Ascolta l’intervista completa:

Print Friendly

Comments

comments