Pronti per #macerataphotowalk la passeggiata fotografica digitale alla scoperta di Macerata? L’appuntamento è per domenica 9 ottobre dalle 9 alle 13 allo Sferisterio con uno smartphone o un tablet o una macchina digitale per un itinerario a piedi tra i suggestivi angoli di Macerata tutti da fotografare.

#macerataphotowalk è una passeggiata collettiva aperta agli appassionati di fotografia attivi su account social, da facebook a instagram, passando per twitter, youtube e blog che avranno l’occasione di diventare i primi testimonial dell’esperienza che vivranno per dare vita a uno storytelling fotografico delle location scelte arricchendo la conoscenza del territorio. È un progetto promosso dalla Regione Marche, dalla Fondazione Marche Cultura e dal suo Social Team Marche con il sostegno di Vodafone Italia per la promozione turistica del territorio attraverso i visitatori e gli influencer del settore travel, che potranno raccontare attraverso testi, immagini e video l’esperienza nei loro canali web e social.

«Il modo migliore di promuovere il territorio è farlo attraverso il racconto di chi lo guarda mentre passeggia – afferma l’assessore alla Cultura e al Turismo Stefania Monteverde. – Catturiamo storie  e con i social costruiamo la storia collettiva della sorprendente bellezza di Macerata. Con i nuovi strumenti della tecnologia digitale si sperimentano le forme nuove della promozione turistica».

File rouge della passeggiata maceratese è la misurazione del tempo della città: la torre civica con il suo orologio planetario, gli ingranaggi e i meccanismi perfetti accompagneranno  i partecipanti nel loro viaggio. Dopo la prima fase dell’accoglienza intorno alle 9 presso l’Infopoint dell’arena Sferisterio, in piazza Nazario Sauro, #macerataphotowalk, insieme a guide specializzate, porterà i visitatori – fotografi allo Sferisterio. La seconda tappa sarà la Cattedrale e il Santuario della Madonna della Misericordia per passare poi ai Musei civici di Palazzo Buonaccorsi  con la  galleria dell’Eneide.

L’itinerario proseguirà verso la Torre civica,  clou narrativo della visita,  per continuare con la chiesa di San Filippo e terminare alla Biblioteca Mozzi Borgetti intorno alle 13 dove si potranno degustare prodotti tipici a cura di Doppio zero Lab.

All’evento si unisce un challenge fotografico. Le foto che verranno condivise con l’hashtag #macerataphotowalk avranno la possibilità di vincere diversi premi
Il termine di presentazione delle foto per il challenge è fissato per  mercoledì 19 ottobre. Le foto scattate e condivise sui propri canali social con il tag #macerataphotowalk saranno selezionate da una giuria composta Regione Marche, SMT Marche e Comune di Macerata. La giuria decreterà i vincitori che verranno contattati tramite social network o e-mail.

L’iniziativa è  aperta a tutti gli appassionati di fotografia e del territorio che possiedono un account social: un profilo facebook, un blog, un canale youtube, un account twitter o instagram, ma soprattutto a coloro che vorranno scoprire e condividere online le immagini della propria personale esperienza. Per iscriversi basta inviare una email con i propri dati personali e i dati dei propri profili social a: socialmediateammarche@gmail.com. Condizione imprescindibile per la partecipazione al photowalk è la pubblicazione di contenuti multimediali, foto e/o video, relativi all’esperienza vissuta sui propri account social.

Photowalk 2016 ha già visto protagoniste Pesaro, Castignano, San Benedetto del Tronto, Numana e Cingoli ed è un’alternativa alla consueta promozione turistica delle nostre eccellenze e dei nostri beni culturali e architettonici,  promossa dalla Regione Marche, la Fondazione Marche Cultura e dal suo Social Team Marche, con il sostegno di Vodafone Italia.

Print Friendly

Comments

comments