Acli Marche: Corso di formazione per dirigenti, operatori e volontari

Il primo incontro domani al Centro Giovanni Paolo II di Montorso, a Loreto

0
188

Si terrà domani, 1° ottobre, il primo appuntamento del Corso di formazione per i dirigenti provinciali e regionali, per i Presidenti delle strutture di base delle Acli delle Marche, per i Dirigenti delle Associazioni specifiche e dei Movimenti delle Acli marchigiane e per i Dirigenti, operatori e volontari dei Servizi Acli. L’edizione 2016 del Corso si terrà presso il Centro Giovanni Paolo II di Montorso, a Loreto.

All’incontro, a cui sono invitati a partecipare tutti i Dirigenti regionali e provinciali Acli, i Presidenti dei circoli Acli delle Marche, i Dirigenti regionali e provinciali delle Associazioni specifiche (Fap, Acli Arte e Spettacolo, Cta, Us Acli, ecc) e dei movimenti delle Acli marchigiane (Ga e Coordinamento donne) verranno approfonditi temi legati allo sviluppo associativo. Con la collaborazione di Damiano Lembo, vicepresidente nazionale dell’Unione Sportiva Acli e Dottore Commercialista, sarà trattato il tema del ruolo dei circoli Acli oggi e il loro possibile sviluppo, verrà illustrata la documentazione obbligatoria che le strutture di base devono conservare e presentare agli uffici competenti in caso di eventuali controlli, verrà presentato il vademecum del circolo on line.

Durante l’incontro verranno approfonditi anche argomenti di assoluta attualità su cui le Acli possono dare il loro fattivo contributo: si parlerà di immigrazione e emigrazione con l’intervento di Marco Moroni, Responsabile del Centro studi Acli Marche e di Pierluigi Bernabei, Membro della Presidenza regionale con delega alla progettazione, verrà fatto un quadro della situazione sul Sisma del Centro Italia, con l’intervento di Patrizia Di Luigi, Membro della Presidenza provinciale di Ascoli Piceno. In occasione del corso verrà presentata anche la raccolta fondi che le Acli Marche hanno avviato per portare avanti dei progetti educativi, ricreativi e di assistenza a favore delle popolazioni marchigiane colpite dal Sisma. Con l’occasione inviamo in allegato la locandina della raccolta fondi e un approfondimento elaborato dal Centro Studi Acli Marche dal titolo “Dopo il terremoto dell’agosto 2016. Riflessioni su catastrofi, aree interne, paesi e comunità”.

Nella sessione pomeridiana del corso verrà anche approfondito il tema dell’Alleanza contro la povertà con l’intervento di Fabio Corradini, Responsabile dell’Ufficio welfare e politiche sociali delle Acli Marche e co-portavoce dell’Alleanza contro la povertà nelle Marche. Al termine dell’incontro saranno infine presentate cinque eccellenze, le buone pratiche di cinque strutture di base Acli marchigiane, da poter replicare in altri territori della regione o utili per far nascere nuove idee. A seguire, all’interno di gruppi di lavoro, i dirigenti potranno confrontarsi sulle possibile strade da intraprendere per rinnovare l’impegno dei nostri circoli sul territorio.

Il secondo appuntamento con il Corso regionale di formazione delle Acli Marche è previsto per l’8 ottobre, dalle 9.30 alle 13, sempre presso a Montorso, e sarà destinato ai Dirigenti regionali e provinciali delle Acli e ai Dirigenti provinciali e regionali delle Associazioni specifiche (Fap, Acli Arte e spettacolo, Cta, Us Acli, ecc.) e movimenti delle Acli marchigiane (Ga e Coordinamento donne) e ai Dirigenti, operatori e volontari dei Servizi delle Acli (Acli Service e Patronato Acli) che rifletteranno insieme su come promuovere e rafforzare l’integrazione all’interno dell’associazione.

volantino-raccolta-fondi-acli-marche_definitivo

Print Friendly

Comments

comments