Padre Andrea Spera è il nuovo parroco ai «Cappuccini»

0
1090

Nella parrocchia del Ss. Sacramento a Macerata c’è aria di novità. Padre Dino Mascioni, per tanti anni punto di riferimento ai “Cappuccini”, sta lasciando le consegne ad un nuovo parroco: Padre Andrea Spera.

Come spiega il giovane frate nell’intervista realizzata da Radio Nuova Macerata, il ministro provinciale e i quattro consiglieri hanno intenzione di favorire in parrocchia la presenza di una “fraternità parrocchiale”. «L’idea di fondo – dice il frate – è che, aldilà delle figure istituzionali quali il parroco e il vice parroco, è l’intera comunità che collabora chiedendosi quali specificità del carisma Francescano possa offrire alla chiesa locale, in comunione con la Diocesi».

14449718_10209380888271825_1596573134860749186_nNato a Roma nel 1980, il sacerdote ha nonostante la sua giovane età già una lunga esperienza all’interno della comunità dei frati Cappuccini delle Marche, con una particolare attenzione alla pastorale giovanile e vocazionale.

Intanto la parrocchia si prepara a festeggiare la solennità di San Francesco con il triduo a lui dedicato, e a vivere la seconda fase del Giubileo della Misericordia, grazie ai diversi centri d’ascolto organizzati per la Peregrinatio Mariae che dal 9 al 16 ottobre coinvolgerà le unità pastorali cittadine (leggi l’articolo).

 

Ascolta l’intervista a Padre Andrea Spera concessa a Radio Nuova Macerata:

Print Friendly

Comments

comments