Tra le nuove nomine comunicate da monsignor Nazzareno Marconi durante la messa per la solennità di San Giuliano, patrono di Macerata (leggi l’articolo), c’è anche quella che vede don Gianluca Cerolini parroco delle chiese di Santa Maria della Pace, di San Michele e di Madonna del Monte.

«Sto scoprendo bella comunità – racconta il sacerdote a Radio Nuova Macerata – una realtà molto accogliente, che vive la parrocchia come casa propria». Per ora don Gianluca continuerà anche a guidare la Domus San Giuliano, la casa di accoglienza diocesana, ma dalle sue parole traspare l’entusiasmo per questa nuova esperienza e la voglia di camminare insieme alla gente: «Chiedo al Signore – dice – di darmi la capacità di essere sempre disponibile ad ascoltare e ad accogliere tutto ciò che la gente ha bisogno di condividere».

Ascolta l’intervista completa:

Print Friendly

Comments

comments