donEgidioTittarelli
Egidio Tittarelli, coordinatore pastorale diocesano

Domenica 25 settembre la nostra chiesa diocesana è chiamata a ritrovarsi insieme per l’apertura dell’Anno Pastorale (leggi qui l’articolo): ovvero condividere quel cammino sinodale e ministeriale che ci vede tutti corresponsabili e partecipi della vita delle nostre comunità e dell’intera Diocesi.

Nella Evangelii gaudium, al numero 120, papa Francesco ci ricorda: «In virtù del Battesimo ricevuto, ogni membro del popolo di Dio è diventato discepolo missionario. Ciascun battezzato, qualunque sia la sua funzione nella Chiesa e il grado di istruzione della sua fede, è un soggetto attivo di evangelizzazione e sarebbe inadeguato pensare ad uno schema di evangelizzazione portato avanti da attori qualificati in cui il resto del popolo fedele fosse solamente recettivo delle loro azioni».

Dopo la preghiera iniziale ci sarà un momento di restituzione delle riflessioni condivise nei tavoli sinodali a giugno scorso, poi alcune testimonianze, infine il Vescovo Nazzareno Marconi offrirà alcune indicazioni per vivere questo anno caratterizzato dall’attenzione alla carità e al farsi prossimo.

Tutti gli operatori pastorali sono attesi nell’Aula sinodale (l’aula convegni presso la Domus San Giuliano di Macerata) per condividere questo inizio dell’anno e invocare su tutti noi la custodia della Madre della Misericordia ed essere anche un piccolo segno di misericordia e carità nelle nostre città e comunità.

Agenda pastorale 2016-2017

apertura-anno-pastorale-2016-2017

Print Friendly

Comments

comments