Domenica 18 settembre, alle ore 18, torna alla Biblioteca Mozzi Borgetti il consueto appuntamento della rassegna No man’s Island con Danila Gambettola e Serena Malacco che presentano la performance di danza «Two Girls».

Lo spettacolo riflette sulla percezione del tempo che ognuno di noi possiede, sui ricordi e sull’azione del guardare come processo generatore di sentimenti, focalizzando l’attenzione sull’incontro tra due ragazze che decidono di confidarsi da sconosciute.

Una scrittura coreografica della giovane e talentuosa Danila Gambettola che parte da uno studio sulle pratiche quotidiane del corpo, con attenzione alle relazioni sociali e al rapporto tra movimento, architettura e paesaggio.

L’evento, curato da Matteo Ripari e Silvia Vagnoni, è organizzato in collaborazione con l’HangartFest di Pesaro e sostenuto dal Comune di Macerata. Si consiglia la prenotazione al numero 329 7020664.

Print Friendly

Comments

comments