Post sisma: intervista a Giuliano Centioni, presidente dell’Ircr

0
288

Giuliano Centioni, presidente dell’Ircr di Macerata, illustra ai lettori Emmausonline e agli ascoltatori di Radio Nuova Macerata, la situazione attuale dell’Ente a seguito dei danni provocati dal sisma alla struttura situata in via dei Sibillini. L’inagibilità ha infatti determinato lo spostamento della scuola Mestica e dalla Montessori (leggi qui l’articolo), con relativo ammanco nelle casse dell’Ircer degli affitti pagati dal Comune e che consentivano l’elargizione dei servizi. «Il problema è che non c’è una prospettiva né a breve, né a medio termine – ha detto Centioni -, dobbiamo inventare qualcosa che sarà ai limiti del miracolo».

Print Friendly

Comments

comments