Le piazze, il centro storico, ossia il “cuore” di Macerata saranno i protagonisti di un weekend ricco di iniziative, tutto da vivere. Tanti gli appuntamenti itineranti che consentiranno di riscoprire luoghi storici della città, partecipare a laboratori, vivere in prima persona gli spettacoli dal vivo, ascoltare musica, mangiare buon cibo: tutto questo attende i maceratesi da domani fino a domenica, quando le piazze si animeranno grazie a un calendario variegato di proposte, incluse nel programma dell’Amministrazione comunale Macerata d’estate, tra cui ognuno sarà libero di scegliere.

Da domani, venerdì 9 settembre, a partire dalle 21.30, fino a domenica compresa con gran galà finale, le piazze accoglieranno acrobati, giocolieri, cabarettisti e gli artisti di strada di Artemigrante, l’iniziativa sostenuta dal Comune e organizzata dall’associazione I Benandanti che, per il diciassettesimo anno consecutivo ,coinvolgerà la città in una grande festa a cui parteciperanno anche i gruppi musicali indipendenti che hanno caratterizzato i dieci anni di vita dell’Homeless Rock Fest.

imgres

In altre piazze e in altre vie storiche di Macerata sempre da domani, fino a sabato, si potrà fare un tuffo nel passato grazie a MurainFesta, iniziativa targata Macerata by Marche Guide Turistiche organizzata insieme al Comitato festeggiamenti de Le Casette e in stretta collaborazione con il Comune e varie associazioni cittadine. Una manifestazione che vedrà tre luoghi storici della città, piazza Mazzini, le Casette e Piaggia della Torre, con un allestimento originale in vicolo Cassini a cura del coordinamento Spiazzati e GAM, animarsi grazie all’esibizione del gioco della palla la bracciale allo Sferisterio, visite guidate, laboratori tematici, giochi per bambini, improvvisazioni musicali e danze storiche e al coinvolgimento di ristoranti, pizzerie, bar e pub che proporranno aperitivi ispirati a ricette d’epoca e piatti della cucina del passato.

E ancora Viva la Repubblica, l’iniziativa dei commercianti di corso della Repubblica che per la serata di domani (venerdì 9 settembre), coloreranno il centro storico con Street Market, banchetti/vetrina dei negozi della via che creeranno un mercatino all’aperto, street food con pizza e prelibatezze bio e veg, Polaroid Emulsion Fit, foto istantanee manipolate ad arte, Ritratti sinestetici con Fluoriscilla che illustra le persone in base a quello che sente e non a quello che vede e Limonate e altre storie, le bevande rinfrescanti che verranno offerte agli avventori più assetati.

Anche corso Garibaldi si veste a festa per l’inizio del weekend con Garibaldi Street Fest, la prima iniziativa organizzata dai commercianti di via Garibaldi, che venerdì (9 settembre), dalle ore 19, proporrà musica, sfilata di modelle, balli, food and drink nei locali, il tutto condito dal sound degli anni Settanta, Ottanta e Novanta. Protagonista della vita cittadina anche la danza con Una città per danzare, iniziativa a cura di Ermitage visual and performing art che, a conclusione del concorso Internationl Dance Academy Competion in svolgimento in questi giorni, organizza per domenica (11 settembre), alle 18, la serata di gala al Teatro Lauro Rossi.

(foto Il Barattoli
(foto Il Barattolo)

Nella giornata di domenica il centro storico sarà ravvivato anche dalle bancarelle de Il Barattolo, il mercatino di antiquariato, artigianato artistico, hobbistica, collezionismo e prodotti tipici eno-gastronomici, che riapre i battenti dopo la pausa estiva. Saranno migliaia gli oggetti in vendita per tutti i gusti e tutte le esigenze. Più di 80 gli espositori presenti che offriranno piccoli mobili, complementi d’arredo, argenti e porcellane inglesi, stampe, libri, fumetti, dischi in vinile, cd, dvd, rigatteria di ogni genere, collezionismo vario, abiti e accessori vintage, bigiotteria americana, cucito creativo, lavori a maglia e all’uncinetto, pizzi e merletti, lavori in legno e metallo e tante curiosità di altri tempi.

Print Friendly

Comments

comments