La storia del perdono di San Nicola da Tolentino ha radici lontane. Papa Bonifacio IX nel 1400 concesse l’indulgenza plenaria, nella forma di quella della Porziuncola di Assisi, a tutti coloro che, giunti in pellegrinaggio nel Cappellone della Basilica di san Nicola, venerano le reliquie, la prima domenica successiva alla festa liturgica del santo taumaturgo che cade il 10 settembre. Da allora la grande devozione popolare verso il mite San Nicola ha continuato ad attirare fedeli in questo periodo dell’anno a Tolentino.

Quest’anno le celebrazioni del perdono prevedono, come di consueto, un ricco programma di eventi e appuntamenti sia religiosi che laici. Sono in corso le varie celebrazioni nella basilica che, rimessa in sicurezza dopo alcune lesioni riportate dal sisma del 23 agosto, aveva riaperto già dopo soli tre giorni, per la gioia dei fedeli.

In particolare il triduo, che ha avuto inizio ieri martedì 6 settembre, ha visto la recita dei vespri e la santa messa presieduta dal Rev.do padre Pasquale Cormio dell’Ordine di Sant’Agostino.

La devozione di San Nicola nel mondo è stata sempre legata al segno dei panini benedetti che egli aveva mangiato dietro suggerimento della Madonna e ne aveva sperimentato l’efficacia guarendo repentinamente da una malattia mortale, e che rappresentano una particolarità dei festeggiamenti.

Sabato 10 settembre, quindi, la comunità agostiniana celebrerà la solennità di San nicola con sante Messe, in particolare quella delle 18.30 presieduta dal vescovo di Fabriano a Matelica, mons. Stefano Russo.

Le celebrazioni per la festa del perdono avranno inizio domenica 11 con la messa presieduta in basilica dal vescovo diocesano mons. Nazzareno Marconi e vedranno il suo culmine nella giornata di domenica 18 settembre dove, oltre alle sante messe previste, alle ore 17.45 si svolgerà la processione con l’urna di san Nicola per le vie della Città.

Solo una settimana dopo, sabato 24 settembre, Tolentino avrà la gioia di accogliere la peregrinato mariae che verrà ospitata nella concattedrale di San Catervo.

Festa-di-San-Nicola-2016-locandina


Di seguito il programma completo dei festeggiamenti:

Mercoledì 7 settembre, seconda giornata del triduo in onore di San Nicola
ore 18 Vespri
ore 18.30 S. Messa presieduta dal Rev.do p. Pasquale Cormio osa

Giovedì 8 settembre conclusione del triduo in onore di San Nicola
ore 7.30  Celebrazione eucaristica presieduta dal Rev.do p. Massimo Giustozzo osa in collegamento con Radio Maria
ore 18 Vespri
ore 18.30 S. Messa presieduta dal Rev.do p. Pasquale Cormio osa al termine Processione del Viatico di S. Nicola

Venerdì 9 settembre vigilia della Solennità di San Nicola
ore 17.30 S. Messa vespertina ore
18.30 Solenne Canto dei Vespri di San Nicola presieduto dal M. Rev.do p. Luciano De Michieli osa, Priore della Provincia Agostiniana d’Italia con la partecipazione della Schola Cantorum “G. Bezzi” della Basilica
ore 21.15 Testimonianza di Susanna Bo autrice del libro “La Buona Battaglia”

Sabato 10 settembre  Solennità di San Nicola
SS. Messe (orari: 7.30 / 8.30 / 9.30 / 10.30 / 11.30 / 16.00 / 17.00 / 20.00 / 21.00 / 22.00)
ore 9.30 S. Messa presieduta dal Rev.do don Gianni Cararo parroco di San Catervo
ore 18.00 Vespri
ore 18.30  S. Messa presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Stefano Russo Vescovo di Fabriano e Matelica

Domenica 11 settembre Festa del perdono
ore 21.15 Vespri
ore 18.30 Solenne Celebrazione di Apertura del “Perdono” presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Nazzareno Marconi Vescovo di Macerata – Tolentino – Recanati – Cingoli – Treia

Venerdì 16 settembre
ore 18 Testimonianza di Beatrice Fazi protagonista della serie “Un medico in famiglia”, autrice del libro “Un cuore nuovo”

Sabato 17 settembre 
ore 16.00 S. Messa presieduta dal Rev.do p. Francesco Menichetti osa a seguire Agape per gli anziani e malati
ore 18.00 Vespri
ore 18.30 S. Messa

Domenica 18 settembre
SS. Messe (orari: 7.30 / 8.30 / 9.30 / 10.30 / 11.30 / 16.00 / 17.00 / 20.00 / 21.00 / 22.00)
ore 17 S. Messa con la partecipazione delle Confraternite, presieduta dal Rev.do don Vasile Ilie parroco del SS. Salvatore di Sant’Angelo in Pontano
ore 17.45 Processione per le vie della città con l’urna di S. Nicola – Itinerario: via Oberdan, viale Cesare Battisti, via XXX Giugno, via Caselli, via Gramsci, via Filelfo, piazza della Libertà, via San Nicola, Basilica. Con la partecipazione dei Sindaci dell’Unione Montana dei Monti Sibillini che nella Santa Messa doneranno l’olio per la lampada di San Nicola
ore 19 S. Messa presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Georg Gänswein Prefetto della Casa Pontificia

Manifestazioni Civili

giovedì 8 settembre
ore 21 – Piazza della Libertà
Sul Ponte del Diavolo… tra storia e leggenda Firma del Gemellaggio Associazione “I Ponti del Diavolo”

venerdì 9 settembre
ore 21.15 – Biblioteca Filelfica
Luca Violini in “Chiamatemi Don Tonino…” la storia di una scoperta straordinaria: Don Tonino Bello
ore 21.15 – Piazza della Libertà
“Un Gran Varietà di Solidarietà”
Presentano Daniela Gurini, Tunde Stift, Luca Romagnoli
Sul palco si esibiranno: Marta Porrà, Chiara Verolo, Lorenza Paniccia, Laura Marcolini, Peppe De Pia, Ilaria Del Bello, Mark Zitti E I Fratelli Coltelli, Pasion Tango con i Maestri Olha Voloshyn e Matteo Aringoli, Valentino Alessandrini, Nazionale Italiana “Amici per sempre”, Alessia Tiberi e Francesco Ciccarelli, testimonial dell’evento Alessandro Gubbini Mister Universo.
Durante la serata saranno raccolti fondi per le zone terremotate

sabato 10 settembre
ore 16 – via San Nicola
collettiva di pittura con gli artisti Vincenzo Martino, Pamela Farabollini, Ombretta Buongarzoni
ore 21.00 – Piazza della Libertà
Sul Ponte del Diavolo… tra storia e leggenda Premio cittadino dell’anno degustazione di prodotti tipici

domenica 11 settembre
ore 18 Basilica S. Nicola – Ponte del Diavolo
Sul Ponte del Diavolo… tra storia e leggenda Corteo Storico
ore 18.30 – Ponte del Diavolo
Messa e rievocazione Antiche Canestrelle
ore 20.00 – Ponte del Diavolo
Degustazione prodotti tipici

venerdì 16 settembre
ore 21.15 – Piazza della Libertà
Fashion night – Notte di stelle Sfilata di moda | 8a Edizione Associazione Pro Loco TCT.

sabato 17 settembre
ore 21.00 – Centro Storico Piazza della Libertà – Ponte del Diavolo
Sul Ponte del Diavolo… tra storia e leggenda Corteo storico Rievocazione della leggenda Corsa all’Anello

domenica 18 settembre
ore 8.00/24.00 – Festa del Perdono di San Nicola
e in viale Giovanni XXIII tradizionale Fiera del Perdono

ore 21.15 – piazza della Libertà
Concerto di Fiati “G. Verdi”Pihalni Orkester Izola d’Istria
ore 23 estrazione tombola

Prossimi appuntamenti a Tolentino:

venerdì 23 settembre
Piazza della Libertà
Premio Ravera a cura di MP Eventi

sabato 24 settembre
ore 8.00/13.00 – Piazza della Libertà
Agorà delle Associazioni Associazione Città Per La Fraternità
ore 17.00 Piazza della Libertà
Arrivo dell’immagine sacra della Madonna della Misericordia. A seguire Peregrinatio Mariae per piazza della Libertà, corso Garibaldi, viale Cesare Battisti e arrivo alla Concattedrale di San Catervo dove sarà celebrata la S. Messa presieduta dal Vescovo SE Rev. Mons. Nazareno Marconi
ore 17.00 – Biblioteca Filelfica
Premiazione concorso di poesia Il poeta del Lago Club Unesco Tolentino

domenica 25 settembre
dalle ore 8.00 – Centro Storico
Mercato dei produttori agricoli

dal 13 al 16 ottobre
TolentinoExpo

Per tutto il periodo delle festività pesca di beneficenza in piazza D. Silverj, luminarie per le vie e le piazze della Città.
In zona Sticchi Luna Park

Print Friendly

Comments

comments