Sibillini e dintorni, 5400€ alla Croce Rossa italiana

0
253

Cinquemila e quattrocento euro è la somma raccolta nella serata di beneficenza firmata Sibillini e dintorni allo Sferisterio giovedì scorso. «Grazie di cuore a quanti, con la loro donazione, hanno voluto sostenere il nostro lavoro per le popolazioni terremotate», afferma Rosaria Del Balzo Ruiti, presidentessa della Croce Rossa Italiana comitato locale di Macerata, «a loro portiamo l’abbraccio del pubblico dell’Arena».

Il desiderio di essere vicini a chi ha perso tutto a causa del sisma è stato più forte delle difficoltà logistico-organizzative, dello spostamento di data e della ridotta capacità in termini di posti disponibili. Un risultato importante che gli organizzatori della Scuderia Marche-Club Motori Storici hanno perseguito con determinazione: «Di fronte a tragedie come quella che ha colpito la nostra gente non potevamo tirarci indietro», spiega Massimo Serra, «anzi, a maggior ragione Sibillini e dintorni, una manifestazione da sempre votata alla solidarietà, andava portata a termine. Un obiettivo che non sarebbe stato possibile senza il sostegno fondamentale dell’Amministrazione comunale di Macerata».

Purtroppo la terra continua a tremare e ciascuno può essere d’aiuto sostenendo l’azione della CRI donando sul conto corrente del Comitato Locale di Macerata a queste coordinate bancarie: IT96H0605513401000000021630.

Print Friendly

Comments

comments