Il Basket Recanati scalda i motori con il supporto dei suoi tifosi

0
189

Tanti tifosi a Villa Colloredo Mels per la presentazione ufficiale dell’AMBALT US Basket Recanati davanti al proprio pubblico. Nel garden della struttura recanatese tutto il gruppo gialloblu, accompagnato dall’intero staff, si è mischiato in mezzo alla sua gente lasciandosi piacevolmente travolgere dall’entusiasmo e dalla passione per i colori leopardiani dei numerosissimi sportivi presenti con tanto di magliette e sciarpe.

Una serata piacevole per una presentazione miscelata con quella dei giovani del Settore Giovanile, Minibasket e la formazione di Serie D della Pallacanestro Recanati, come a fondere tutte le belle realtà del basket recanatese. A fare da cerimoniere Alvin Crescini che ha dapprima introdotto i baby cestisti del Minibasket, fino poi a coinvolgere quelli più grandi dell’Under 18 finendo la prima parte con la formazione di Serie D allenata da un santone della panchina come Rolando Giorgi.

È toccato poi allo staff dirigenziale dell’Ambalt Basket (vera e propria ovazione per due figure storiche dell’USBR come Giorgio Calvaresi e Giuliano Tridenti) aprire il cuore della serata. Microfono a Marco Cocchi, la voce dell’Ambalt Basket che accompagnerà la squadra anche durante le partite al PalaPrometeo Estra “Liano Rossini”, che ha introdotto uno a uno i giocatori gialloblu precedendoli con la chiamata sul palco dello staff tecnico con il preparatore Matricardi a fare a apripista a coach Marco Calvani e ai due assistenti Pozzetti e Luise. Spazio poi ai giocatori cominciando dai più giovani fino a toccare il massimo dell’adrenalina con la presentazione di capitan Pierini che ha chiuso la sfilata sul palco con le tradizionali dichiarazioni della vigilia di campionato.

Le parole del Presidente Giuseppe Pierini hanno raccolto applausi dal pubblico presente così come quelle di Anna Favi, rappresentante del title sponsor Ambalt, e del sindaco di Recanati Francesco Fiordomo. Il DG Paoletti ha poi ricordato l’apertura della campagna abbonamenti e la presenza di grandi promozioni per avvicinare il più alto numero possibile di tifosi alla squadra nel prossimo campionato. Ovazione per tutti i giocatori che al termine della presentazione si sono lungamente intrattenuti con tutti i tifosi e curiosi presenti, il tutto con il piacevole e stuzzicante servizio food dell’Old Garden. Tutta la squadra a letto presto perché attesa dalla doppia seduta del sabato (pesi al mattino e tecnica al pomeriggio) prima della domenica di riposo a cui seguirà anche un lunedì mattina senza fatiche in palestra.

Dal pomeriggio del 5 settembre però si inizierà a fare di nuovo sul serio, e l’agenda leopardiana è piena di impegni per la prossima settimana:
Mercoledì scrimmage amichevole al Vecchio Palas di Pesaro contro la Consultinvest (palla a due ore 18.30), venerdì 9 la prima partita del quadrangolare “Le Marche a Canestro” in programma al PalaCingolani contro l’Aurora Jesi, e domenica 11 la finale in base all’esito del primo incontro contro Poderosa Montegranaro o Roseto Sharks.

I giri del motore iniziano a salire.

Print Friendly

Comments

comments