“Italia delle Arti”: moneta commemorativa per Recanati

L'evento è promosso dal Circolo cultuale filatelico e numismatico sabato 10 settembre, alle ore 16, presso la chiesa di San Vito

0
275
Piazza Giacomo Leopardi

Il Circolo culturale filatelico e numismatico di Recanati, in collaborazione con l’Istituto Poligrafico, la Zecca dello Stato e il Comune di Recanati, presenterà alla cittadinanza, ai propri soci e ai collezionisti la moneta commemorativa in argento Proof da 5 euro (2016). L’evento si svolgerà sabato 10 settembre, alle ore 16, presso la chiesa di San Vito in Recanati e all’interno del programma “Recanati città del buon vivere”. Tale moneta emessa dall’ I.P.Z.S. e facente parte della serie “Italia delle Arti” è stata dedicata alla città.

01Alla presentazione parteciperà l’autore ed incisore Ettore Lorenzo Frapiccini, di origini recanatesi, unitamente a rappresentanti dell’ I.P.Z.S. e del Comune di Recanati. Dopo la presentazione, chi avesse già prenotato la moneta presso il Circolo, potrà ritirarla in loco, oltre a visitare la mostra numismatica allestita all’interno della chiesa e aperta nei giorni 10 e 11 settembre (con orario 16-20).

Recanati già nel 1393 aveva ricevuto dal papa Bonifacio IX il privilegio di battere moneta e, nel 1450 aveva una propria Zecca che coniando ” bolognini”, “quattrini” e “piccioli” rimase attiva fino al 1600.

02

Print Friendly

Comments

comments