«Anche nella Chiesa avvengono i “cambi generazionali” e in questo giorno dedicato al nostro Patrono San Giuliano mi premuro di comunicare alla Città di Macerata la nomina dei nuovi parroci e collaboratori». Con queste parole il vescovo diocesano Nazzareno Marconi ha annunciato alla comunità i nomi dei sacerdoti che prenderanno servizio, con l’avvio del nuovo Anno pastorale (leggi qui l’articolo), nelle parrocchie cittadine, esprimendo sentimenti di gratitudine verso i sacerdoti più anziani che finora hanno svolto la propria generosa opera.

Don Ariel Valentin Veloz Mendez è il nuovo parroco di San Giuliano – mentre don Enzo Buschi rimarrà canonico penitenziere – e del Sacro Cuore di Macerata. Di quest’ultima sarà co-parroco don Francesco Cocilova e collaborerà con don Ariel. Don Gianluca Merlini, attuale segretario generale della Diocesi, è stato poi nominato parroco di San Giovanni e di Giorgio e sarà coordinatore Pastorale dell’Unità Pastorale 01 – Centro Storico – Sacro Cuore. Inoltre, don Grzegorz Swierkoswz svolgerà la funzione di co-parroco a San Giorgio e collaboratore della Unità pastorale 01.

IMG_5239

«Le parrocchie del Centro Storico di Macerata e la parrocchia del Sacro Cuore ,- ha chiarito dunque il Vescovo della diocesi –, funzioneranno come una grande parrocchia sia nella gestione pastorale che amministrativa e sacramentale sotto l’autorità del coordinatore e dei parroci: questo è il segno di una comunità che cammina e che costruisce insieme. Dobbiamo abbattere i “muri”, prima di tutto quelli che abbiamo nella testa, e lavorare a favore dei giovani e delle famiglie in particolare. Speriamo inoltre di riaprire quanto prima il Duomo di San Giuliano e ci sono state delle variazioni per gli orari nelle messe nelle chiese nel Centro storico: non vogliamo abbandonare nessuno ma ora occorre pazienza. Con la collaborazione di tutti cercheremo di rispondere alle esigenze delle persone: scommettiamo su questa unità».

E ancora, con un ringraziamento rivolto «ai miei preti e anche ai religiosi»: don Gianluca Cerolini è il nuovo parroco di Santa Maria della Pace, dove finora prestava servizio don Pietro Carnevali, di San Michele, di Santa Maria del Monte; don Efraim Santiago Acosta sarà viceparroco di Santa Maria della Pace, di San Michele, di Santa Maria del Monte; padre Andrea Spera guiderà la comunità del SS. Sacramento di Macerata (con un ringraziamento, da parte di monsignor Marconi, per «il preziosissimo lavoro svolto finora da padre Dino Mascioni») e padre Marco Buccolini è il nuovo parroco di San Francesco in Macerata.

Su tutti loro, invitati «al dialogo e al confronto», da parte del Pastore «la Santa Benedizione del Signore, della Madre della Misericordia e del nostro Santo Patrono San Giuliano».

Print Friendly

Comments

comments