«Il Figlio dell’uomo infatti non è venuto per farsi servire ma per servire». Con questo verso del Vangelo di Marco, i Frati minori Cappuccini delle Marche e della Custodia del Benin annunciano l’Ordinazione diaconale di fr. Francesco Mengoni, fr. Francois Gbessinon, fr. Mauro Scoccia, fr. Maxime Janvier Djossa e fr. Romaric Leon Adimou.

Ad imporre le mani su di loro, sabato 3 settembre alle ore 17 presso la Concattedrale di San Flaviano, a Recanati, sarà monsignor Félicien Mwanama Galumbulula, vescovo di Luiza, nella Repubblica democratica del Congo.

«È nostro desiderio – scrivono testualmente i futuri diaconi – che la gioia di questo momento diventi occasione di bene a favore dei più poveri. A coloro che desiderano partecipare alla celebrazione con un dono chiediamo dunque di destinare, a sostegno del lavoro dei nostri missionari in Etiopia e in Benin quanto avreste voluto donare a noi».

Il gesto di generosità richiesto dai frati può essere concretamente realizzato: lasciando un’offerta durante la Santa Messa dell’Ordinazione; tramite un bonifico bancario intestato a: «Casa Beata Vergine di Loreto Missioni Estere – IBAN: IT32 W033 5901 6001 0000 0140 951 – BIC: BCITITMX; tramite Conto corrente postale n. 1031615097, intestato a: «Missioni estere cappuccini onlus».

Print Friendly

Comments

comments